Internet

Come comprare un dominio Web

Come scegliere, come comprare e dove trovare un dominio Web? Ecco tutto quello che dovresti sapere per trovare il dominio perfetto!

Indice

Perché comprare un dominio Web
Come scegliere l’estensione dominio
Come verificare la disponibilità online
Dove comprare il dominio Web
Conclusione

Perché comprare un dominio Web

Perché comprare un dominio, invece di scegliere la soluzione dominio + hosting? I motivi possono essere diversi:

  • Hai già l’hosting, perché magari hai un server virtuale, oppure utilizzi un hosting gratuito.
  • Ti serve un nome dominio convincente, ma dove hai comprato l’hosting l’estensione scelta ha un prezzo troppo alto.
  • Il dominio gratis non ti convince.
  • Vuoi un dominio che ti permetta di utilizzare la SEO locale.

Qualunque sia la tua motivazione, ecco cosa devi fare.

Come scegliere l’estensione dominio

Le estensioni non sono tutte uguali. In generale, se ne distinguono tre categorie:

  1. Le estensioni generiche. Sono quelle che abbiamo imparato a conoscere: .com, .org, .net, .info, .me, .io, ecc.
  2. Le estensioni nazionali o geografiche. Sono quelle che dipendono da un Paese o da un territorio: .it, .de, .eu, .fr, ecc.
  3. Le estensioni gLTD: si tratta di estensioni generiche, che però dicono qualcosa del sito: .business, .online, .blog, .hotel, ecc.

Scegliere l’estensione dominio è fondamentale per rendere riconoscibile il sito e, oggi, si possono scegliere estensioni anche per province, come per esempio .ba.it, oppure per Regione. Questo permette all’utente di far capire subito dove si trova, importante per attività turistiche o ricettive.

Come verificare la disponibilità online

Per verificare se il dominio scelto è disponibile, il consiglio è di usare un tool online, che faccia una verifica. Ci sono siti dove si acquista il dominio che informano in automatico in pagina se ci sono estensioni disponibili o no.

Se non ci dovesse essere questa verifica automatica, usa questo tool online. Basta inserire il nome del sito con l’estensione che hai scelto nella casella in fondo alla pagina (non ti preoccupare, la riconosci perché ha un bottone giallo accanto).

Scrivi quindi il nome del sito completo e clicca sul bottone giallo. Saprai con certezza se quel dominio è disponibile e troverai anche diversi siti per procedere con l’acquisto del dominio.

In ogni caso, ti sconsigliamo di scegliere domini a prezzi troppo bassi o comunque non italiani, per evitare problemi con il servizio e per evitare di dover poi esporre il problema a un servizio di assistenza in inglese.

Dove comprare il dominio Web

Ci sono tantissimi servizi italiani che mettono a disposizione un dominio. Un esempio è Siteground, che è ottimo anche come hosting. In questa pagina potrai scoprire quali sono tutte le estensioni disponibili e i prezzi.

Ricorda sempre che i prezzi sono annuali e che devi calcolare anche l’Iva. Su Siteground, puoi scegliere se vedere i prezzi senza l’Iva o con l’Iva. Se stai acquistando un dominio per conto di un’azienda, ricorda di inserire nel tuo profilo di fatturazione la tua PEC per la fatturazione elettronica quando compri il dominio.

Per scegliere il tuo dominio su Siteground, vai a questa pagina e scrivi il nome del tuo sito, indicando l’estensione del dominio dal menù a lato.

A questo punto, potrai acquistare il tuo dominio, scegliendo il piano di hosting collegato. Clicca su “Ordina ora” e completa la procedura di pagamento.

Se non sei ancora iscritto a Siteground, potrai iscriverti dal form che compare prima di procedere al pagamento, altrimenti potrai cliccare sul link a lato “Accedi al tuo account” per effettuare il login e concludere la procedura di pagamento.

Siteground non è l’unico sito a offrire questo servizio per comprare un dominio Web, ma è il sito migliore per poterlo fare, dato che dispone anche di un servizio di assistenza clienti in italiano.

Conclusione

Scegliere un dominio dipende da diversi fattori: da chi ha già un sito con lo stesso argomento, dall’estensione scelta, se il nome è facile da ricordare o no, se è il caso di utilizzare una parola chiave o no.

Insomma, visto che il dominio non si potrà cambiare dopo, se non con una vera e propria migrazione del sito, conviene fare un buon studio sia SEO che della concorrenza, per capire quali sono i nomi che realmente possono generare traffico e quindi mostrare il tuo sito al meglio.

Non ti resta che scegliere il dominio da comprare e andare su Siteground per poterlo scegliere con la certezza di poter ottenere anche un servizio di hosting al miglior prezzo.

Il dominio Web è come il nome e cognome di un sito: saper scegliere bene è fondamentale per chi deve rendere subito riconoscibile il proprio marchio e per comunicare la propria attività solo alle persone veramente interessate al tuo prodotto o servizio.

Anche per un blog, avere il nome giusto è importante. Per questo, conviene scegliere un dominio e non accontentarsi dei domini gratuiti di terzo livello, difficili da ricordare per un utente.

Tags
Show More

Annarita_Faggioni

Copywriter freelance, per Tecnoarena scrive guide e recensioni.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Guarda anche
Close
Back to top button
Close
Close