Internet

Come creare un’email temporanea

Cos’è un’email temporanea, a cosa serve e dove si può fare? Ecco una guida completa sui servizi di mail temporanea più utilizzati online.

Cos’è una mail temporanea e perché farla

Un’email temporanea è un indirizzo e-mail che risulta valido solo per un certo periodo di tempo, di solito non superiore alle 24 ore.

Il gestore, una volta completata la registrazione, consente di ottenere una o più mail temporanee, che spariscono dopo poco tempo. A cosa servono queste mail, se poi svaniscono?

Possono servire a creare account sui social network, per evitare di usare una mail personale. Oppure, c’è chi le usa per evitare la spam e tenere le newsletter sotto controllo. Ecco, allora, quali sono i servizi migliori per poter creare questo tipo di indirizzi e-mail.

I migliori servizi online

Si parte subito con Guerrilla Mail. Si tratta di un servizio per email temporanea molto semplice da usare. Come si accede alla pagina, si ottiene già un indirizzo e-mail pronto.

Si può cambiare come si vuole alla voce Scramble Address. Il servizio è in inglese, ma non è un problema. Oltre a ricevere, si possono inviare mail anonime. Basta andare su Compose e aggiungere poi la mail del destinatario, l’oggetto e gli eventuali allegati, come una mail qualsiasi.

Il servizio è disponibile anche per smartphone Android, basta scaricare l’app gratis dal Play Store.

In alternativa, c’è il servizio in italiano di AirMail. Si clicca sul bottone di avvio della mail temporanea e si utilizza la mail già creata. Se si cerca sulla mail ogni 24 ore, si ottiene un indirizzo sempre valido.

Infine, per sistemi Android e iOS c’è Instant E-mail Access, un servizio gratuito giapponese che consente di ottenere una mail automatica e di gestirla direttamente da mobile. C’è anche la versione per PC.

Niente paura per la lingua: tutto è in inglese e si possono ottenere sia e-mail random che personalizzate. Come per AirMail, se si controlla la mail tutti i giorni, questa resta valida.

Uno strumento per la sicurezza informatica

I servizi di email temporanea sono l’ideale per poter gestire al meglio la spam e le mail dovute alle notifiche sui social network. Per utilizzare una mail che sia sempre valida, però, è meglio usare servizi come GMail, che provvedono a inserire una scheda a parte per la spam.

Le e-mail sono interessanti anche per registrarsi a servizi senza dare i propri dati personali, oppure per seguire le diverse newsletter.

Show More

Annarita_Faggioni

Copywriter freelance, per Tecnoarena scrive guide e recensioni.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Check Also
Close
Back to top button