AppMobile

Come leggere un messaggio WhatsApp senza visualizzarlo

Come fare per leggere messaggi Whatsapp senza visualizzare? Ecco tutta la procedura passo passo per evitare le odiose spunte blu.

Disattivare direttamente dall’applicazione

Agendo sulle impostazioni dell’app, è possibile eliminare la conferma di lettura per tutte le chat e per tutti i messaggi da quel momento in poi. Un sogno? Anche no. Solo un piccolo difetto: non si saprà nemmeno se i destinatari avranno ricevuto davvero i messaggi inviati.

Se è poco male, ecco cosa fare. Si parte da chi ha uno smartphone Android. Qual è la procedura completa?

  • Aprire Whatsapp.
  • Toccare il bottone con i tre puntini.
  • Scegliere Account, quindi Privacy.
  • Spuntare l’opzione Conferma di lettura.
  • Fatto!

La procedura parte dalle conversazioni successive alle nuove impostazioni. Per ottenere di nuovo le spunte blu, basterà tornare all’opzione con lo stesso procedimento e scegliere la casella Conferma di lettura.

Come leggere messaggi Whatsapp senza visualizzare con iPhone e altri sistemi iOS?

La procedura è leggermente diversa, perché c’è direttamente la voce Impostazioni quando si avvia l’app e non il bottone con i puntini. Da lì, si scelgono Account e Privacy. Infine, si sposta l’etichetta a OFF accanto alla voce Conferma di lettura.

Leggere dall’anteprima

Se i messaggi sono brevi e non si vuole rispondere, si può sfruttare l’anteprima di Whatsapp. Quando si riceve un messaggio, questo compare in anteprima nelle notifiche. Basterà leggere e chiudere la notifica, senza aprire Whatsapp.

Questa procedura non si può usare sempre e si rischia che il messaggio risulti visualizzato solo per aver toccato la notifica, quindi si deve fare un po’ di attenzione. Per andare sul sicuro, conviene di più agire sulle impostazioni dell’applicazione, oppure usare il metodo che troverai a fine articolo.

Per ora, ecco come verificare se la lettura in anteprima dei messaggi è disponibile sullo smartphone.

Impostare anteprima messaggi

Per essere certi che ci sia la notifica di anteprima dei messaggi, ecco cosa fare su Android e iOS. Per gli smartphone Android, si va alle Impostazioni del dispositivo. A questo punto, si sceglie in successione:

Notifiche/Audio e notifiche —> Blocco schermo —> Mostra tutte le notifiche —> OK.

Si riceveranno tutte le notifiche relative alle app del dispositivo. Ora, sempre da Notifiche/audio e notifiche, si dovrà andare in successione su:

Applicazioni —> Whatsapp —> Blocca —> l’etichetta dovrebbe essere su OFF. Se non lo è, va impostata in questo modo.

A questo punto, si avrà la certezza di ricevere tutte le notifiche di Whatsapp.

Chi ha un iPhone o un altro dispositivo iOS deve sempre andare alle Impostazioni del dispositivo. Da lì, la procedura passo passo è:

Notifiche —> Whatsapp —> Mostra sul blocco schermo ON (c’è l’etichetta) —> Mostra Anteprime Sempre (default).

Così, entro 200 caratteri, si può leggere tutto senza mostrare la spunta blu di conferma di lettura al mittente.

Alternative per leggere messaggi Whatsapp senza visualizzare

Infine, ecco due alternative Android/iOS per leggere i messaggi e non mostrare la visualizzazione senza agire sulle impostazioni.

Per Android, c’è il widget, sempre creato da Whatsapp. Basta andare su una sezione vuota dello schermo e toccarla. Comparirà un menù. Da lì, si sceglie:

Widget —> Whatsapp —> Anteprima dei messaggi ricevuti.

In questo modo, si potranno controllare i messaggi senza nemmeno aprire l’app, a prescindere dalla lunghezza del testo ricevuto. Se questa opzione non interessa più, basta andare sulla finestra creata e cliccare sulla X in alto.

Per iOS, invece, basta chiamare Siri. Per farlo, basta toccare il bottone di Home o dire “Ehi Siri!“. Una volta attivato, si deve dire, scandendo bene le parole: Leggi gli ultimi messaggi ricevuti su WhatsApp.

La voce automatica inizierà a leggere tutto, senza mostrare la visualizzazione e senza installare nulla. Certo, se il messaggio è un po’ lungo, Siri potrebbe essere un po’ lenta.

Conclusione

Ci sono tantissime soluzioni per leggere i messaggi su Whatsapp senza dare conferma di ricezione. Ricapitolando:

  • Si può creare una schermata di anteprima (Android), oppure chiedere a Siri (iOS).
  • Andando alle impostazioni, si può ottenere subito l’anteprima delle notifiche e decidere a chi dare conferma e a chi no.
  • Si può disattivare del tutto la conferma di ricezione sempre agendo sulle impostazioni.

Infine, se proprio il fastidio è assoluto, si può sempre trovare in Telegram una validissima alternativa! Infatti, su Telegram, ci sono le notifiche e anche lì, dalle impostazioni, si può scegliere a chi dare conferma di ricezione e a chi no.

Insomma, addio alle migliaia di notifiche dei gruppi su Whatsapp, per vivere meglio e ridurre lo stress causato dai continui messaggi che arrivano dallo smartphone.

Whatsapp è un ottimo servizio di messaggistica istantanea, ma con questi sistemi sarà possibile non trasformarla in un inferno!

Purtroppo, ogni opzione ha i suoi svantaggi: rispondendo, si darà conferma di ricezione, mentre eliminando completamente le spunte blu, non sarà possibile vedere se il messaggio è arrivato a destinazione una volta mandato.

Un piccolo prezzo da pagare per un po’ di serenità? Lascia un commento per darci la tua opinione.

 

 

Show More

Annarita_Faggioni

Copywriter freelance, per Tecnoarena scrive guide e recensioni.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button