Computer & Hardware

Ripara gli errori del PC gratis

Il tuo computer è in panne e non sai come fare? Pensi che ci sia un piccolo errore da risolvere, ma non vuoi chiamare un tecnico? Come riparare gli errori del PC gratis? In questa guida pratica, vediamo come fare per risolvere problemi veloci al computer.

Come riparare il PC gratis e quando si può fare

Riparare gli errori del PC gratis si può fare solo se c’è un bug o un errore del software. Quando il PC “si blocca” perché ci sono troppi file, oppure c’è bisogno di cancellare la cache e di un riavvio, allora si può puntare sui programmi gratis di questa guida.

Se il problema tecnico riguarda un pezzo difettoso/rotto, oppure sei stato vittima di un virus, è bene rivolgersi a un tecnico, che sappia valutare la situazione. Ricorda che un PC è in salute con una corretta manutenzione.

Pulire l’interno ogni tanto ed eliminare qualche file inutile (anche nascosto), così come creare un punto di ripristino in caso di problemi aiuta a tenere più a lungo il computer in funzione.

Detto questo, ecco quali sono i programmi per riparare gli errori del PC gratis.

Programmi gratis

  • CCleaner. Chi non conosce CCleaner? Si tratta di un programma gratis che ti fa cancellare tutti i file temporanei nel tuo PC.Oltre a farti conservare spazio, CCLeaner mantiene pulito il PC e ti permette di risolvere subito la situazione in caso di piccoli bug. Il programma ha una versione gratis e una a pagamento.
  • WiseCleaner. Simile a CCleaner, anche questo con versioni free e a pagamento, WiseCleaner pulisce la cache e risolve i bug dopo una semplice ricerca.
  • QuickFix. Come dice il nome, si tratta di un programma per riparare gli errori del PC gratis più diffusi. Qui potrai scaricare gratis QuickFix.
  • Smart Defrag, invece, risolve i problemi del PC deframmentando l’hard disk, ovvero evitando che il computer si blocchi perché l’hard disk non funziona bene. ha una versione gratis e una a pagamento.

Alternative e consigli utili

Se i programmi per riparare gli errori del PC gratis non dovessero bastare, dovrai rivolgerti per forza a un tecnico. L’alternativa più sicura è prevenire prima di curare.

Installa un buon antivirus e un programma per cancellare la cache. Cerca sempre di mantenere in ordine il computer, trovando le strategie per non salvare file in continuazione ed evitare così un eccesso di file temporanei. Se serve, pensa ad aumentare le prestazioni sostituendo qualche pezzo. Lascia la tua opinione via commento!

Show More

Annarita_Faggioni

Copywriter freelance, per Tecnoarena scrive guide e recensioni.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Check Also
Close
Back to top button