Tips and tricksTutorial

Come aprire file ePub

Come aprire file EPUB? Ecco programmi, app e soluzioni per aprire questo tipo di file per leggere i contenuti all’interno.

Cosa sono i file EPUB

Di solito, quando si parla di file EPUB si parla di e-book. Infatti, i file EPUB sono dei file che possono contenere: testo, immagini e musica insieme. In più, questi contenitori hanno dei metadati, che identificano il file.

Da questi metadati è possibile ottenere il codice ISBN, oppure informazioni su autore ed editore di quel file. Questo formato, quindi, si può ricevere per e-mail, oppure si può ottenere su Amazon o su altri store online a seguito di un acquisto.

Cosa fare per aprire questi file?

Calibre

Sia per Windows che per MAC e Linux, si può usare il programma gratuito di Calibre. Questo programma non è solo un lettore di EPUB, ma permette anche di crearli. Si scarica direttamente dal sito ufficiale.

A questo punto, basta andare su Download al bottone accanto alla descrizione del proprio sistema operativo per scaricare il file da aprire con doppio click per avviare l’installazione. Calibre si installa senza troppe complicazioni.

Basta accettare le condizioni di servizio, andare su Install e completare su Finish. Per aprire file EPUB, basta cliccarlo due volte e si aprirà direttamente su Calibre. In alternativa, si può aprire Calibre e scegliere il file da aprire dal menù File —> Open.

Dopo un breve caricamento, si potrà leggere il contenuto del file.

App Amazon Kindle

Per PC e dispositivi mobili, c’è l’app di Amazon. L’app è disponibile per sistemi Android, iOS, Windows e Mac.

Una volta scaricata, l’app permette di leggere tutti i file EPUB e Mobi scelti su Amazon. In più, si possono aprire anche file PDF ed EPUB che si trovano nei dispositivi e che sono stati scaricati da terze parti. Basta averli tra i documenti da aprire.

Bluefire Library

Concludiamo questa carrellata con Bluefire Library, l’app per iOS e Android creata da Adobe per aprire file EPUB.

Oltre alla sincronizzazione, l’app permette di fare annotazioni, inserire segnalibri e molto altro ancora. Bluefire Reader si installa in un attimo dagli store ufficiali. Chi ha l’ID Adobe può inserirla subito dopo l’installazione.

Quest’app è molto carina non solo perché è gratis, ma anche perché permette di leggere i file convertiti con protezione DRM.

Non resta che iniziare a leggere con l’app preferita: basta aprire il file per riscoprire il piacere della lettura, magari anche in digitale.

Tags
Show More

Annarita_Faggioni

Copywriter freelance, per Tecnoarena scrive guide e recensioni.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button
Close
Close