Computer & Hardware

Come connettersi al 5Ghz WiFi

Il 5GhZ WiFi, per i non addetti ai lavori il 5G, non è ancora arrivato in Italia, ma sta per arrivare. Nelle grandi città è già una realtà (parliamo delle zone centrali di Roma, Milano e Napoli), ma per tutte le altre serve un’ottima rete infrastrutturale. Chi sa già di avere il 5G nella propria città, ecco cosa deve fare per connettersi.

Perché usare il 5G e cos’è?

La rete 5G è una rete che offre minore interferenza e da una maggiore velocità, perché ci sono pochi dispositivi attualmente collegati. Naturalmente, per ottenere questi vantaggi dalla velocità del 5GhZ WiFi, serve che il router sia in grado di reggerlo.

Per verificare questo aspetto, basta controllare sul contratto fatto con il gestore. A oggi, il 5G in casa è garantito da operatori come Fastweb, ma non è possibile definirne la copertura, proprio perché i lavori di adeguamento della rete sono in corso.

Come usare il 5G dove disponibile

La prima cosa da fare è verificare proprio le caratteristiche del router:

  • Un router dual band gestisce insieme sia la rete a 2.4 GhZ, sia una a 5GhZ WiFi.
  • Un router tri band gestisce una rete a 2.4 GhZ che due a 5GhZ WiFi.

Per poter usare la rete 5G, serve andare alle impostazioni del router. Per farlo, si deve scrivere:

  • 192.168.1.1,
  • 192.168.0.1,
  • 192.168.1.254.

In base all’IP del router, che si trova sempre nei documenti relativi al prodotto. Ora, si va su un browser qualsiasi (Chrome, Firefox, ecc.), si copia e incolla questo IP e si preme il bottone Invio.

Ora, si deve effettuare il Login. Infine, si va alle Reti disponibili (dipende dal gestore, c’è chi scrive Wireless, chi Rete principale). A questo punto, si sceglie il 5G dove presente e si salvano le modifiche. Nei dispositivi TP-Link, c’è la casella 5G e alcuni parametri da completare.

Se la levetta o la casella non c’è, allora vuol dire che la rete 5G non è disponibile per quel router. L’unica soluzione è cambiare gestore, perché questa assenza dipende dal gestore che non ha ancora l’infrastruttura giusta per poterlo offrire.

Consigli utili

Per poter ottenere il 5G, è importante essere vicini al router. Al momento, questa opportunità in Italia non c’è per i dispositivi mobili, ma presto ci sarà anche questo servizio. Quindi, se devi comprare uno smartphone o ne hai acquistato uno da poco, assicurati che abbia potenzialmente la possibilità di usare il 5G, dato che a breve sarà disponibile per tutti.

Tags
Show More

Annarita_Faggioni

Copywriter freelance, per Tecnoarena scrive guide e recensioni.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button
Close
Close