Programmi

Come scambiare file tra due PC online

Per scambiare file tra due PC online, ci sono tantissime soluzioni. Ecco quali sono le migliori e come usarle per concludere con successo questa operazione.

Se ci si connette alla stessa rete

Se si utilizza la stessa rete di casa ed entrambi i PC sono Windows, ecco cosa fare. Prima di tutto, si va sul Pannello di Controllo. Da lì, si devono scegliere in successione:

Rete e Internet —> Gruppo Home per iniziare a configurare una rete di condivisione.

A questo punto, si crea il gruppo. Si scelgono dal menù i tipi di file che si manderanno (basta spuntare). Dopo aver scelto Avanti. Comparirà una password, da scrivere in un appunto. Dopo aver scelto Fine.

Dall’altro computer, si dovrà raggiungere la funzione Gruppo Home (sempre da Pannello di controllo —> Rete e Internet). Invece di scegliere di creare il gruppo, ci si dovrà collegare andando su Partecipa ora.

Da quel punto, si deve seguire tutti i passaggi e inserire la password ottenuta prima a richiesta. Per recuperare i file, basterà andare su Esplora risorse —> Gruppo Home.

Teamviewer

Teamviewer si può usare anche per MacOS e Linux. Per averlo gratis, si deve scegliere Per scopi privati quando si installa.

Dopo aver scelto Accetto e , si devono scrivere le credenziali sotto Consenti controllo remoto. Infine, dal bottone con la freccia, si deve scegliere, dopo il click col tastod estro, Imposta password personale.

Da Controlla computer remoto, si dovrà avviare Teamviewer, inserire ID e password e andare su Accedi.

In questo modo, si potranno ottenere i file presenti sull’altro dispositivo.

GigaTribe

Si tratta di un programma gratis che si scarica da qui. Per installare il file .exe, basta aprilo e scegliere in successione:

Ok —> lingua italiana —> Avanti —> Accetto i termini del contratto di licenza —> Avanti —> Fine.

Una volta aperto il programma, al primo accesso verrà chiesta una registrazione. Basta un indirizzo e-mail, una password e cliccare sul link ricevuto via e-mail. Da Cartella, si deve scegliere di condividere una nuova cartella.

Infine, si spunta l’opzione di condivisione ricorsiva, e si va su Aggiungi da Strumenti. Da lì, si potrà aggiungere un amico. Per accettare l’invito, basta andare su Inviti Ricevuti e da lì Accetta Inviti —> OK.

Per scaricare una cartella, c’è l’opzione per il Download.

Google Drive

Una buona soluzione è anche Google Drive. Per ogni file, basta andare a Condividi per passare a chiunque il link per scaricare quel documento. Basta ricordarsi di spuntare l’opzione “Può modificare”.

Show More

Annarita_Faggioni

Copywriter freelance, per Tecnoarena scrive guide e recensioni.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Check Also
Close
Back to top button