Computer & Hardware

Come si spegne il MAC

Come spegnere un Mac senza perdere dati, ma soprattutto, senza far fondere la CPU del computer di Apple? Ecco la procedura completa e senza rischi.

Spegnere un Mac: procedura sempre valida

Mentre Windows ha il bottone della finestra, il Mac ha un’icona diversa. Infatti, non può che essere una mela con un morso già dato, che è poi il simbolo di tutta la famiglia Apple e di tutti i suoi prodotti.

A questo punto, tra le varie opzioni, si troverà la voce Spegni…. Ci si deve ricordare che questa opzione ha 3 puntini di sospensione. Perché è importante? Perché, cliccandola, si troverà una seconda opzione Spegni, stavolta senza puntini.

Questa volta, si può scegliere se cliccare o no. Se sì, il Mac si spegnerà subito. Altrimenti, il computer attenderà un minuto, per poi spegnersi lo stesso da solo.

Questa procedura è valida qualsiasi versione di MacOS sia installata ed è assolutamente sicura. Naturalmente, prima di spegnere un Mac, ci si dovrebbe assicurare di aver salvato tutte le modifiche ai file aperti e di aver chiuso i programmi.

Prima di spegnere tutto, c’è un’opzione da spuntare a scelta. Si può decidere, infatti, di ritrovare le stesse finestre aperte una volta riacceso il computer, oppure no.

Se sì, basta spuntare dove dice Riapri le finestre al login successivo. Altrimenti, si può lasciare perdere e lasciarla senza la spunta.

Spegnere un Mac con una combinazione di tasti

Quando si spegne il Mac, non è detto che si debba cliccare per forza sulla mela morsa. Si può benissimo usare una combinazione di tasti. La prima, consigliata, è la combinazione:

ctrl+alt+cmd+tasto di accensione.

Perché è consigliata? Se ci sono modifiche da salvare, dopo aver premuto insieme questi pulsanti, il Mac chiederà se si vogliono salvare le modifiche ai file prima di spegnere. Così, non si perde nulla.

In alternativa, se si è certi di aver salvato tutto, si può usare la combinazione:

ctrl+Power

In questo caso, si potrà scegliere di:

  • Spegnere il computer.
  • Metterlo in pausa.
  • Riavviarlo.

Quindi, se si vuole riavviare velocemente, questo può essere un sistema più pratico e veloce.

Attenzione a…

Se il Mac si blocca e non c’è niente da fare, è necessario tenere premuto il tasto di accensione finché non si spegne. La procedura può danneggiare il Mac, quindi è necessario farla solo in casi estremi e solo se ci si prende la responsabilità se il computer non dovesse più funzionare.

Se ci sono problemi, conviene sempre chiedere assistenza ad Apple, soprattutto se il Mac è in garanzia.

Show More

Annarita_Faggioni

Copywriter freelance, per Tecnoarena scrive guide e recensioni.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Check Also
Close
Back to top button