Computer & Hardware

Come eliminare i file bloccati

I file bloccati sono un problema? Ecco come liberarsene eliminandoli completamente dal proprio computer per non pensarci più.

Cosa sono i file bloccati

Quando si cerca di aprire un file, questo non si apre. Il motivo? Per il computer, il file è già stato aperto da un’altra parte. Purtroppo, però, non è così. Questo tipo di file si definisce file bloccato. Questi elementi occupano memoria, ma non c’è modo di usarli.

In realtà, non è nemmeno possibile eliminarli, perché, quando ci si prova, ritorna la finestra a informare che il file è aperto in un programma. Quindi, come uscire da questo circolo vizioso?

Come eliminarli

I file bloccati si possono eliminare su Windows se si ha un po’ di pazienza e si scarica il programma gratis giusto. Il programma in questione si chiama IoBit Unlocker ed è leggerissimo per la memoria del PC.

Quando serve, si installa (o si salva in chiavetta per usarlo al bisogno) e si utilizza. Il programma elimina anche le cartelle che, per un motivo o per l’altro, non si eliminano con la procedura standard.

Come usarlo

Una volta installato, il programma si presenta come una semplice finestra. Al centro, verrà chiesto di trascinare o di caricare il file o la cartella che si vuole eliminare. In alternativa, si può andare direttamente sul file bloccato o sulla cartella in questione, selezionando con il tasto destro del mouse.

Nel primo caso, il programma sbloccherà da solo il file caricato, informando con una finestra da chiudere dopo quando la procedura sarà completata. Nel secondo caso, invece, la barra indicherà a che punto è il programma con il file.

Ci vorranno, in ogni caso, pochi secondi per completare la procedura e sbloccare così i file bloccati.

Una volta sbloccato, si dovrà tornare al file o alla cartella da eliminare e fare di nuovo la procedura standard per cancellare. In questo modo, non ci saranno più odiose finestre e i file verranno finalmente eliminati!

Consigli utili

I file di questo tipo possono non aprirsi per vari motivi. Il file può essere corrotto, oppure semplicemente il PC in quel momento ha molte richieste in elaborazione. Il consiglio è di scaricare velocemente il programma gratuito e cancellare così il file.

Dietro alcuni file bloccati possono nascondersi dei pericolosi virus. Quindi, quando si eliminano, è bene avere il programma antivirus attivato. Così, non si troveranno brutte sorprese dopo aver cancellato il file bloccato.

Show More

Annarita_Faggioni

Copywriter freelance, per Tecnoarena scrive guide e recensioni.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Check Also
Close
Back to top button