Programmi

Come aprire file EML

Come si fa per aprire file EML? Cosa nasconde questo tipo di file? Può essere pericoloso? Vediamo come si fa e quali programmi usare.

Cosa sono i file EML

I file EML non sono altro che archivi che raccolgono e-mail, immagini e allegati. Sono creati direttamente da programmi per la gestione della posta elettronica, come:

  • Outlook.
  • Thunderbird.
  • Windows Live Mail.

Per questo, si possono usare gli stessi programmi per poter aprire file EML. Ecco come si fa.

Da Windows

Per Windows, se si hanno già installati programmi come Outlook e Windows Live, si possono usare direttamente questi. Per fare questa operazione, si deve cliccare con il tasto destro sul file .eml da aprire. Ora, dal menù che compare, si dovrà scegliere in successione:

Proprietà —> Cambia —> Microsoft Outlook/Posta —> OK.

Ora, il programma aprirà direttamente il file .eml senza problemi. Se il programma è nel PC, ma non lo si sta trovando, dal bottone Sfoglia, presente dopo Cambia, si potrà inserire il percorso del programma. Per trovarlo, si va sul collegamento desktop del programma e si clicca con il tasto destro, per scegliere le Proprietà.

Da qui, comparirà il percorso da copiare e incollare. Oppure, da Sfoglia, si potrà muoversi, cliccando tra i programmi, partendo da C:. In questo modo, si selezionerà il programma da usare e si potrà completare la procedura.

Da Mac

Anche su Mac, per aprire file EML si deve cliccare con il tast destro per mostrare il menù. Ora, si dovrà scegliere su:

Ottieni informazioni —> Apri con: —> Outlook/Thunderbird/Posta —> Modifica tutto… —> bottone rosso.

Una volta aperto il file sul programma, si potrà scegliere di salvare una copia delle singole mail, andando su Copia In… per poterle salvare.

Un piccolo trucco

Per aprire velocemente un file .eml, si può pensare di aprirlo sul Blocco Note, cliccando con il tasto destro e scegliendo Apri Con —> Blocco Note. Ora, non resta che salvarlo come .mht. Per farlo, basta andare su Salva con nome, scegliere nella barra di sotto “Tutti i file”, selezionando questa voce dal menù a tendina.

Nella barra in alto, invece, si deve scrivere il nome del file terminando con .mht. Così, il file si potrà aprire con qualsiasi browser.

Usare Thunderbird

Infine, si possono aprire file EML usando Thunderbird. Si scarica da qui. Si clicca sul file .exe e si installa cliccando in successione su:

Sì –> Avanti (x2) —> Installa —> Fine.

Ora, si deve installare il componente ImportExportTools. Si scarica, si installa e si riavvia il PC. Poi, da Thunderbird, si configura il proprio account di posta. ImportExportTools si troverà tra gli strumenti. Da ImportExportTools, si dovrà scegliere:

 Importa tutti i messaggi di una directory —> Seleziona cartella —> file EML.

Così, si potranno vedere le mail e salvare quelle desiderate.

Show More

Annarita_Faggioni

Copywriter freelance, per Tecnoarena scrive guide e recensioni.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Check Also
Close
Back to top button