ProgrammiTips and tricks

Come aprire file APK su un PC

Per aprire file APK su un PC, cosa fare? Ecco quali sono i programmi da usare per aprire queste app anche su un computer.

Cos’è

Per aprire file APK su un PC, si deve pensare che un file APK è un’app vera e propria. Questo è il motivo per cui non è possibile aprire questo file con un normale programma per PC, ma si dovrà prima estrarre, poi dare in pasto il file a un emulatore per poterlo vedere. Ecco la procedura completa da fare passo passo.

Dove si trova il file?

Quando si scarica un file APK, spesso ci si trova di fronte a una cartella compressa, oppure a un archivio (che può essere RAR o no). Per poter vedere il contenuto e spacchettare solo il file .apk che serve, sarà necessario avere dei programmi specifici. Ecco quali sono:

  • 7Zip per Windows. Una volta scaricato il file .exe dal sito ufficiale (ci sono le versioni da 32 e da 64 bit), il programma gratis permette di estrarre qualsiasi file. Per usarlo, dopo aver cliccato due volte sul file, devi clicare in successione: Sì —> Installa —> Chiudi. Ora vai sull’archivio dove c’è il file APK e clicca con il tasto destro: potrai scegliere Apri Con —> 7Zip o direttamente Apri per visualizzare i file interni. Ora, devi selezionare il file APK e cliccare su Estrai. Comparirà nella cartella predefinita, ma se vuoi che compaia in una cartella precisa, basta indicarne il percorso.
  • Keka per MacOS. Installazione semplicissima su MacOS. Basta inserire il file ricevuto dal sito ufficiale su Applicazioni, per evitare di pagare 1,99 Euro per l’installazione dall’App Store. Ora, basta andare sul file da spacchettare e aprirlo con Keka, scegliendolo dal menù con il tasto destro Apri con… .

Come aprire questi file tramite programma Android

Per aprire file APK su un PC, ora si deve trovare un emulatore di Android in grado di leggerlo. Per farlo, c’è il programma gratis Android Studio. La versione .exe su Windows si installa cliccando due volte sul file e scegliendo in successione:

Sì —> Next (x 3) —> Finish.

Il file del programma per MacOS .dmg si installa trascinandolo sulle applicazioni. Poi, si scelgono in successione:

OK —> Next (x 3) —> Finish.

Dal menù File, si potrà scegliere “Open an existing project” per aprire file APK su un PC.

Conclusione

In alternativa, ci sono gli emulatori. Il migliore e gratis è Bluestacks, per MacOS e Windows. La procedura è semplicissima, quindi potrai usare in un attimo il tuo file APK!

Tags
Show More

Annarita_Faggioni

Copywriter freelance, per Tecnoarena scrive guide e recensioni.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button
Close
Close