AppMobile

Come registrare facilmente telefonate su Android

Per registrare telefonate su Android, basta trovare l’app giusta, che si attivi quando parte la conversazione. Ecco le migliori app per smartphone!

Le app utili

Le app per registrare telefonate su Android gratis sono tantissime, ma alcune non assicurano la registrazione, oppure una qualità audio che consenta di sentire sia chi ha chiamato che il destinatario della conversazione.

Un esempio è RMC Android Call Recorder. Una volta scaricata l’app dal Play Store, questa si attiva da sola quando si chiama. Una volta chiusa la conversazione, si interrompe anche la registrazione.

Accedendo all’app per registrare telefonate su Android, si potranno ascoltare le registrazioni direttamente su smartphone, inviarle via e-mail, oppure condividerle sui social.

Un’alternativa sempre gratis è Voice Call Recorder. Il funzionamento è identico, ma, una volta scaricata, è necessario autorizzare l’app anche dallo smartphone se si ha un modello Huawei.

Call Recorder

Se, invece, vuoi ottenere un’app che funziona al 100% e sei disposto a spendere qualcosa, allora la soluzione migliore è Call Recorder. L’app costa 10,99 Euro, ma li vale tutti. Prima dell’acquisto, c’è una versione demo che si può provare.

L’app, una volta installata, richiederà l’accesso al microfono dello smartphone delle chiamate. Una volta accettato, a ogni telefonata si attiverà la registrazione mirata.

Al termine della chiamata, l’app interromperà la registrazione. Rispetto ad altre app, puoi decidere di filtrare delle conversazioni e agire sulle impostazioni.

Così, non registrerai tutto, ma solo quello che ti serve. In più, l’app permette di indicare alcuni numeri di “Eccezioni”, agendo sulle impostazioni.

Così, l’app eviterà di registrare chiamate provenienti da numeri di telefono specifici, come quelli di parenti e amici.

Ogni registrazione ha l’indicazione dell’orario e di chi ha telefonato. Potrai riascoltare le conversazioni direttamente dall’app, inviarle a un indirizzo e-mail, condividere le registrazioni, oppure inviarla a un servizio cloud a tua scelta.

Le app per registrare telefonate su Android non sono finite qui, ma queste sono da considerare le migliori attualmente in circolazione, anche perché permettono di cancellare eventuali registrazioni indesiderate.

Effettuare il root

Per registrare telefonate su Android con un audio di ottima qualità, potrebbe essere necessario lavorare sulle impostazioni di sistema dello smartphone.

Effettuando il root del dispositivo (attenzione, perché si potrebbe perdere la garanzia sullo smartphone) si possono sbloccare alcune funzioni da amministratore, come la qualità audio delle registrazioni.

Il root si può fare eseguendo il backup dello smartphone e utilizzando dei tool, che cambiano in base al modello di smartphone utilizzato.

Show More

Annarita_Faggioni

Copywriter freelance, per Tecnoarena scrive guide e recensioni.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button