Programmi

Come aprire un file con un dato programma

Come si fa ad aprire un file con un programma specifico? Ecco cosa fare per scoprire cosa nasconde qualsiasi file e per avere accesso ai dati contenuti all’interno.

Come fare per scegliere il programma predefinito

Di solito, in base al proprio sistema operativo, ci sono dei programmi che, in automatico, aprono un certo tipo di file. Per esempio, i file di testo si aprono in automatico con il Word, a meno che non basti il Blocco Note.

Può succedere, però, che, a causa di un’installazione sbagliata, queste impostazioni non siano più disponibili. Per ripristinarle, almeno per le ultime versioni di Windows, c’è Default Programs Editor.

Prima di utilizzarlo, sarà necessario verificare dal pannello di Controllo se c’è Microsoft .NET Framework 3.5. Se non c’è, si scarica gratis dalla pagina ufficiale.

Come funziona Default Programs Editor

Una volta installato, il programma permette di aprire un file con un programma predefinito. Per farlo, prima va installato. Quindi, si sceglie Download Now da questa pagina.

Si otterrà una cartella compressa, da cui estrarre il file Default Programs Editor.exe. A questo punto, si va su Default Programs Settings. Da qui, si potrà associare a ogni tipo di file il programma giusto per aprirlo.

Così, la procedura si avvierà in automatico. Quando il lavoro è completato, si clicca su Next. Alla fine, si spuntano le opzioni in base alle impostazioni che si vogliono dare e si sceglie in successione:

Save Default Programs —> Done

Anche se l’operazione va fatta per ogni tipo di file (quindi ci vorrà un po’), è facile da fare e consente di aprire un file con un programma sicuramente compatibile.

Il programma è molto semplice da usare e praticamente non incide sulla memoria. In ogni caso, è molto utile per correre ai ripari.

Come utilizzare solo programmi sicuri

Per evitare di dover fare tutta la procedura di nuovo per aprire un file, il consiglio è di verificare bene quando si installa un programma. Infatti, può capitare che, durante la procedura di installazione, si richieda l’installazione di toolbar o di altri programmi che non servono.

In qualche caso grave, installando il programma senza fare attenzione a questi step, si possono anche installare pericolosi virus. Per questo, è importante controllare sempre e spuntare le opzioni per evitare di installare software inutili e potenzialmente dannosi!

Così, non ci si ritroverà nella situazione di dover rimettere mano a Default Programs Editor per poter aprire qualsiasi file al PC.

Show More

Annarita_Faggioni

Copywriter freelance, per Tecnoarena scrive guide e recensioni.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Check Also
Close
Back to top button