Wordpress

Creare sito Internet

Come creare un sito Internet di buon livello, che permetta di guadagnare e si posizioni al meglio sui motori di ricerca? Ecco una guida base per iniziare.

Come fare senza sapere niente di codice

Si può creare un sito Internet senza sapere nulla di programmazione web? Assolutamente sì. Oggi, chiunque può creare un sito, soprattutto se si tratta di un blog, oppure di una semplice vetrina personalizzata.

In realtà, si tratta più di vetrine che servono per promuovere la propria attività. Per progetti più importanti, sarà necessario scegliere un servizio di hosting affidabile e investire qualcosa nella grafica e nell’elaborare strategie SEO davvero efficaci.

Creare un sito Internet con Webs: come si fa

Un strumento per iniziare è sicuramente Webs. Per cominciare, basta inserire un indirizzo e-mail e una password preferita per registrarsi direttamente in Home. A questo punto, si sceglie la categoria del proprio sito.

Si può scegliere tra:

  1. Professionale.
  2. Personale.
  3. Per aziende ed enti.

A questo punto, si clicca sul bottone per iniziare e si inserisce di nuovo e-mail e password. Così, si potrà partire con le impostazioni con il nome del sito e la grafica. Infine, si scelgono le pagine da aggiungere (si spuntano), si accettano le condizioni di servizio e si clicca sul bottone per creare il sito.

Si sceglie al passaggio successivo di creare un sottodominio per evitare di pagare il servizio di hosting. Il sito avrà come nome: nome.webs.com.

A questo punto, si ottiene una base per inserire i propri contenuti.

Come scrivere su Webs

Ci si ritroverà nella pagina di gestione del sito. Con il bottone Paragrafo si inserisce un testo, con Immagine & Testo, invece, si può trascinare dal desktop un’immagine e inserire del testo in basso. Si può scegliere anche di inserire una sola immagine.

Dal pannello di Struttura, si possono scegliere il numero di colonne e l’inserimento delle tabelle. Infine, si inseriscono i bottoni social ed eventuale codice HTML (= funzione Altro).

Per modificare o eliminare un contenuto, basta selezionarlo e cliccare su X per cancellarlo, oppure cliccare all’interno per modificarlo. Infine, dall’ingranaggio si aggiungono le pagine dove serve. Non resta che cliccare su Pubblica per mettere le modifiche online.

Così, si ottiene in modo semplice e gratuito una vetrina per il proprio lavoro.

Usare Blogger o WordPress

In alternativa a Webs, per creare un sito Internet gratuito, si possono usare Blogger e WordPress.com. Anche qui, il dominio usato sarà di terzo livello, ovvero nomeutente.blogspot.com, oppure nomeutente.wordpress.com.

Tags
Show More

Annarita_Faggioni

Copywriter freelance, per Tecnoarena scrive guide e recensioni.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Guarda anche
Close
Back to top button
Close
Close